Reactjs per single page application: panoramica

Pubblicato in Digital il 03 maggio 2016

Questo articolo è rivolto ai decision maker aziendali che, trovandosi di fronte alla necessità di realizzare nuovi progetti web o applicazioni SPA (single page application), desiderano valutare l’utilizzo di reactjs e ne vogliono conoscere le caratteristiche – senza la necessità di addentrarsi eccessivamente nei dettagli tecnici del framework in questione.

Analizzeremo quindi le principali potenzialità di react, le sue peculiarità ed il grado di affidabilità dell’ecosistema. Compareremo infine react con il suo principale concorrente: angularjs.

Potenzialità tecniche: web e app mobile

Cosa è possibile fare con react? In termini indicativi, react si adatta bene alla realizzazione di SPA (single page application) ed in generale a tutte le interfacce in cui sia previsto un alto grado di interattività.

Una delle caratteristiche più interessanti di react è la sua poliedricità. React può infatti essere utilizzato, con qualche accorgimento, sia per lo sviluppo web che per la realizzazione di applicazioni mobile. L’estrema modularità del framework consente infatti di trasferire tutto il know how sviluppato in ambito web sulle piattaforme mobile.

Elenchiamo, a titolo esemplificativo, alcune applicazioni realizzabili con react:

  • Form interattivi
  • Configuratori online
  • Store locator
  • Mappe interattive
  • Sistemi di data visualisation
  • Interfacce ad alta interattività

A queste aggiungiamo la possibilità di realizzare app per iOS ed Android utilizzando react native.

Ecosistema e stabilità

Quando parliamo di ecosistema in relazione ad un framework ci riferiamo:

  • Al grado di adozione dello stesso da parte della comunità
  • Alla vitalità del progetto

Un ecosistema forte garantisce, anche se in modo solo informale, che il software non verrà abbandonato a breve e che nuovi progetti ed estensioni verranno realizzati per aumentare ulteriormente le potenzialità della piattaforma.

In questo senso, react gode di ottima salute. E’ una tecnologia sviluppata da Facebook; si avvantaggia quindi delle immense risorse che il social network può offrire in termini di sviluppo software. Sono già molte le aziende di rilievo internazionale che utilizzano react in produzione. Alcuni tra i nomi più blasonati: Twitter, Netflix, Yahoo, Dropbox, Expedia, Instagram, Coursera, e, naturalmente, Facebook.

React è un framework di livello enterprise, distribuito gratuitamente per tutti

In aggiunta al contributo di Facebook, react si avvantaggia di numerose iniziative open source il cui scopo è estendere e potenziare le funzionalità del progetto. La struttura di react è modulare; questo significa che l’implementazione di nuove funzionalità prende la forma di componenti.

La “modularizzazione” delle applicazioni web è un trend piuttosto recente, il cui beneficio è la possibilità di riutilizzare le stesse componenti in progetti diversi.

Proprio grazie alla sua modularità, react semplifica enormemente la condivisione di codice realizzato da terze parti, il quale spesso viene distribuito gratuitamente; sono quindi già svariate centinaia le componenti addizionali che moltiplicano le potenzialità della piattaforma –  senza di fatto appesantirne la versione base.

React ed angular: i punti in comune

Angularjs è senza dubbio l’alternativa principale a react. Non c’è dubbio che, da un punto di vista strattemente tecnico, entrambi i framework siano in grado di produrre risultati di qualità. Si potrebbe arrivare a dire che entrambe le alternative rappresentano scelte strategicamente intelligenti, in grado di assicurare buone prestazioni e stabilità di livello professionale.

I punti di affinità tra i due framework sono numerosi:

  • Supporto assai solido (Facebook per react, Google per angular)
  • Struttura modulare
  • Buone prestazioni (qualora la tecnologia non sia abusata)
  • Elevata quantità di estensioni di terze parti
  • Supporto mobile (sebbene angular non disponga di supporto nativo come react)
  • Qualità della documentazione
  • Numerose asistiche di utilizzo

React ed angular: le differenze

Permangono tuttavia alcune differenze che potrebbero dimostrarsi significative.

La prima tra tutte: il tasso di adozione in progetti di grande respiro è nettamente a favore di react. La vera discriminante sta nel modo in cui i due framework sono concepiti.
React rappresenta per Facebook uno strumento di lavoro. Viene utilizzato in modo massiccio nell’interfaccia web del social network; prestazioni e grado di affidabilità sono quindi elementi critici il cui sviluppo assume alta priorità. React è un framework di livello enterprise, distribuito gratuitamente per tutti.
Angular, d’altro canto, sembra essere snobbato dal suo stesso creatore. Google, infatti, non utilizza angular nei propri progetti nello stesso modo in cui Facebook utilizza react. Le casistiche di utilizzo di livello enterprise sono quindi molto limitate.

Un secondo elemento che gioca in favore di react è il suo supporto per le applicazioni mobile. Angular infatti fa utilizzo di una tecnologia tecnicamente inferiore (sviluppo ibrido con HTML), a differenza di react, che dispone di una versione con componenti native (react native), quest’ultima in grado di offrire un livello di esperienza utente virtualmente identico a quello di applicazioni sviluppate nativamente.

Conclusione

Abbiamo cercato di esporre, in modo assai pragmatico, le principali caratteristiche e potenzialità di react. A nostro avviso react risulta essere una scelta solida e dalle buone prestazioni, in grado di garantire il successo nella realizzazione di progetti ad alta interattività.

Se l’analisi del framework tiene conto del confronto con angular, i fattori decisionali più rilevanti risultano essere il tasso di adozione in progetti enterprise e la qualità dell’esperienza in applicazioni mobile. Se almeno uno di questi due fattori è di primaria importanza nella strategia aziendale, il consiglio è puntare su react. In caso contrario, entrambi i framework sono in grado di svolgere un ottimo lavoro per una vasta gamma di progetti ed applicazioni.

La newsletter
per chi e' un passo avanti

Consigli, strategie ed informazioni riservate
per surclassare la concorrenza


iscrivimi

Accetto la privacy policy

Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterGoogle+Pin on Pinterest

vicolo Campana 3, Treviso - homepage - Contatti