In sella alla bici elettrica più veloce del mondo

Pubblicato in Stile il 29 aprile 2014

Si chiama m-55 Terminus e, secondo i suoi creatori, è la bicicletta elettrica più veloce al mondo. Chiamarla semplicemente bicicletta è un po’ riduttivo: realizzata interamente in titanio ed alluminio 7075 (quello usato nell’industria aerospaziale e motociclistica), dotata di freni Brembo, può raggiungere la velocità di circa 77 km orari. Il peso è di circa 33 kg, e comprende naturalmente batteria e motore elettrico.

Prodotta in serie limitata di soli 55 esemplari e largamente personalizzabile nel look secondo i gusti del cliente, questo prodigio del design non è economico: il prezzo di listino si aggira, infatti, attorno ai 20,000 dollari.

La newsletter
per chi e' un passo avanti

Consigli, strategie ed informazioni riservate
per surclassare la concorrenza


iscrivimi

Accetto la privacy policy

Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterGoogle+Pin on Pinterest

vicolo Campana 3, Treviso - homepage - Contatti